La lettera di Shorter ed Hancock ai giovani artisti

Ho trovato questa bellissima lettera di Wayne Shorter ed Herbie Hancock indirizzata a tutti i giovani artisti sul sito di Music Off e ho deciso di condividerla sul mio blog per farla leggere a più persone possibile, in quanto ritengo questo messaggio importantissimo ed utilissimo per tutti quei ragazzi che hanno come proprio sogno quello di diventare dei musicisti.

La lettera originale in realtà è stata pubblicata dal sito internet Nest HQ e quello che leggerete di seguito sono solamente i passi più significativi.

Non puoi nasconderti dietro una professione o uno strumento; devi essere umano. Concentra la tua energia sul diventare il miglior essere umano che puoi essere. Concentrarti sullo sviluppo di empatia e compassione. Attraverso ciò attingerai a una ricchezza di ispirazione radicata nella complessità e nella curiosità di ciò che significa semplicemente esistere su questo pianeta. La musica è solo una goccia nell’oceano della vita.

Bisogna essere dei pionieri. Attraverso l’esplorazione di nuovi suoni, ritmi e armonie o collaborazioni inaspettate, ti incoraggiamo a dissipare la ripetizione in tutte le sue forme e conseguenze negative. Sforzati di creare nuove azioni sia musicalmente che con il percorso della tua vita. Non conformarti mai.

Le parole ‘successo’ e ‘fallimento’ non sono altro che etichette. Ogni momento è un’opportunità. Tu, come essere umano, non hai limiti; quindi esistono infinite possibilità in ogni circostanza.

L’arte, in qualsiasi forma, è un mezzo per il dialogo, che è uno strumento potente. È tempo che il mondo della musica produca storie che accendano il dialogo sul mistero di noi stessi. Stiamo parlando di riflettere e sfidare le paure, che ci impediscono di scoprire il nostro accesso illimitato al coraggio insito in tutti noi. Sì, sei abbastanza. Sì, hai importanza. Sì, dovresti andare avanti.

L’arroganza può svilupparsi negli artisti, credendo che il loro status li renda più importanti o che il loro campo creativo li autorizzi a una sorta di superiorità. Attenti all’ego; la creatività non può fluire quando viene servito solo l’ego.

Il settore medico ha un’organizzazione chiamata Medici Senza Frontiere. Questa può servire da modello per trascendere i limiti e le strategie delle vecchie formule commerciali che sono progettate per perpetuare vecchi sistemi sotto le spoglie di nuovi. Stiamo parlando direttamente al sistema in atto, checondiziona i consumatori ad acquistare solo i prodotti che sono dettati per essere considerati commerciabili, un sistema in cui il denaro è solo il mezzo per un fine. Il business della musica è una frazione del business della vita. Vivere con integrità creativa può produrre benefici mai immaginati.

Le tue cause creano gli effetti che modellano il tuo futuro e il futuro di tutti quelli intorno a te. Sii il leader nel film della tua vita. Tu sei il regista, il produttore e l’attore. Sii coraggioso e instancabilmente compassionevole mentre danzi nel viaggio che è questa vita.

Ovviamente mi trovate completamente d’accordo con queste parole e non voglio aggiungere niente di più a quello che già questi due grandi artisti hanno voluto dire, ma una cosa però voglio dirla:

Cercate sempre di ascoltare chi ha più esperienza di voi e fate tesoro di tutti i consigli che riceverete nella vostra vita.

Vi lascio con un loro video.

Buona musica!

 

Precedente Paul Desmond - Emily Successivo Stan Getz & J.J. Johnson - Sweet Georgia Brown

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.