Michel Petrucciani – Satin Doll

Quando Michel Petrucciani lasciò al mondo la sua eredità musicale era  il 6 Gennaio 1999.

Esattamente venti anni fa.

Purtroppo sono venti anni che la musica, il jazz e il pianoforte nonostante tutto vanno avanti senza poter più vantare e godere del suo genio, più unico che raro.

Michel Petrucciani è stato uno dei musicisti più amati nel mondo della musica, non solo dagli appassionati jazz, ma anche da chi verso questo mondo non ha una grande affinità.

Proprio così.

Sono stati infatti pochissimi i musicisti che hanno potuto vantare una stima così vasta.

Ovviamente spiegare il perchè Michel Petrucciani fosse così amato dal pubblico è cosa inutile, perchè se avete mai avuto modo di ascoltare la sua musica siete a conoscenza della risposta.

Oggi, per questa ricorrenza così speciale voglio proporvi una sua esecuzione live in piano solo ( 1993 Stuttgarter Jazztage) sul celebre standard di Duke Ellington dal titolo Satin Doll.

Questo, dal mio punto di vista, è quello che basta per capire e conoscere le sue straordinarie doti musicali. Ovviamente è d’obbligo approfondire la sua musica ed immergersi in tutti i suoi lavori discografici per poter capire la sua evoluzione artistica.

In questo video possiamo apprezzare oltre alla grande tecnica, senso ritmico e una capacità melodica fuori dal comune anche il grande valore che Michel Petrucciani dava al suo pubblico.

Infatti in questo breve video il pianista rende partecipe gli spettatori coinvolgendoli e facendoli diventare parte attiva dell’esecuzione.

Una dote questa, essenziale per chi fa questo mestiere.

Buon ascolto amici e viva Michel!

 

Precedente Stan Getz & J.J. Johnson - Sweet Georgia Brown Successivo Charles Mingus - Devil's Blues - Live At Montreux (1975)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.